Spilla con micromosaico con veduta di San Pietro

L’oggetto preso in considerazione è una spilla in metallo dorato contenente vetro opale con un micromosaico raffigurante Piazza San Pietro in Roma. Il micromosaico nacque a Roma alla fine del XVIII secolo quando il mosaicista Giacomo Raffaelli (1753-1836) inventò un composto siliceo che poteva essere filato e trasformato in bacchette dalle quali ricavò delle tessere… Continua a leggere Spilla con micromosaico con veduta di San Pietro

Ghilli Antichità. L’arte del passato nel nostro presente

Operano nel settore dell’antiquariato da due generazioni occupandosi prevalentemente di illuminazione. Nel  negozio di antiquariato, Ghilli Antichità, inaugurato nel 1990 a Milano, in via Ampere 55, le luci sono ancora protagoniste, ma affiancate da  una selezione di dipinti antichi, mobili, e oggetti d’epoca accuratamente ricercati in dimore private. La ricerca del bello è la missione e voglionoo condividerla offrendo ai clienti il… Continua a leggere Ghilli Antichità. L’arte del passato nel nostro presente

Doveri di un antiquario rispetto ai beni di interesse culturale in vendita

Una antiquario deve rispettare molti obblighi e restrizioni quando è in possesso di un bene di interesse artistico o culturale. Ma prima di tutto, cos’è un bene di interesse artistico e culturale? sono quei beni mobili o immobili che rivestono un interesse particolarmente importante a causa del loro riferimento con la storia, la politica, la… Continua a leggere Doveri di un antiquario rispetto ai beni di interesse culturale in vendita

L’Associazione Antiquari Milanesi

L’Associazione Antiquari Milanesi è nata nel 1957 con il nome di “Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica della Provincia di Milano”, modificandone poi la denominazione nel 2007 in quella attuale. L’Associazione ha l’obbiettivo di promuovere il valore dell’arte e della cultura, attraverso l’organizzazione di iniziative, convegni, incontri ed eventi che hanno coinvolto rappresentanti delle Istituzioni, esponenti… Continua a leggere L’Associazione Antiquari Milanesi